Clown dottori

Formazione all’interno della Dimòndi Clown Onlus

 

Il Clown Dottore

 

I Clown Dottori di Dimondi Clown sono volontari appositamente formati per operare in contesti socio sanitari. Attraverso la sua delicatezza, la sua sensibilità, ma anche con la sua rumorosa e colorata presenza il clown dottore ha come compito principale quello innescare la scintilla di cambiamento attraverso la risata e le emozioni positive (come gioia, serenità e spensieratezza) in quei contesti dove, spesso, le emozioni che si incontrano sono di paura, rabbia o tristezza.

 

Il clown dottore negli ospedali svolge un vero e proprio giro visite, stanza per stanza, visitando ogni paziente; in questo modo instaura con ciascuno, e con la rete famigliare circostante, una relazione specifica e accurata. Attraverso l’ascolto, la fiducia e la delicatezza, attraverso il suo naso rosso e la sua valigia, il clown dottore incoraggia l’umanizzazione della struttura ospedaliera creando dei momenti di scambio leggeri e positivi tra i vari attori (medici, infermieri, degenti, familiari).

I clown dottori si rivolgono non solo al paziente ( adulto o bambino che sia), ma a tutta la sua famiglia e al personale sanitario, lavorando in stretta correlazione con quest’ultimo.

Il loro intervento non è programmato precedentemente, ma si innesca partendo dalle diverse situazioni che i clown dottori incontrano di volta in volta.

In contesti non ospedalieri, con persone disabili, anziani, carcerati, persone con svantaggio sociale o studenti, il clown dottore, attraveso progetti specifici che definiscono le modalità di intervento, svogle la funzione di creatore di comunità lavorando principalmente sullo sviluppo di relazioni positive attraverso la fiducia reciproca, la scoperta e l’espressione dei propri talenti e lo sviluppo delle specifiche abilità il tutto con un approccio comico e positivo.

CORSI DI FORMAZIONE

Facebook Page

Dona il tuo 5 per mille

5permille
cerchio-formazione-clown

Formazione

 

Per diventare clown dottore è necessaria una formazione specifica e approfondita pensata nello specifico per permettere a chi si avvicina a questa figura di essere in grado di operare con consapevolezza in contesti difficili e sensibili. Una formazione accurata e multidisciplinare della durata di circa 300 ore che passa attraverso l’improvvisazione teatrale, la clownerie, il mimo, la psicologia della relazione d’aiuto, la profilassi e l’igiene ospedaliera.

 

Il percorso formativo è seguito da un tirocinio in cui i nuovi clown dottori sono affiancati da quelli più anziani, momento fondamentale questo per mettere in pratica gli insegnamenti appresi e per acquisire maggiore sicurezza operativa.

Durante gli anni di attività tutti i clown dottori svolgono una formazione continua, per aggiornarsi e arricchire la propria professionalità, per avere sempre strumenti nuovi. Mensilmente i clown dottori di Dimondi Clown sono tenuti a partecipare a supervisioni di gruppo condotte da una psicologa.

 

Le attività svolte dai volontari dell’associazione si basano sugli studi e sulle ricerche della Gelotologia, materia che si occupa di come le emozioni positive (amore, speranza, fiducia, gioia…) siano potenti alleate della nostra salute. Tra le emozioni positive il ridere è la più potente, duttile e facile da reperirsi. Il lavoro dell’associazione poggia su solidi presupposti scientifici: la gelotologia, infatti, prende le mosse dalla Psico Neuro Endocrino Immunologia (PNEI), quella branca della medicina che studia gli effetti delle emozioni sul sistema immunitario, come dimostrano umerose ricerche scientifiche.

Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo
– Giacomo Leopardi